Belgio-Inghilterra, chi sarà l’uomo del giorno?

Stasera probabilmente assisteremo ad una delle partite più belle di questo Mondiale: la sfida tra l’Inghilterra di Harry Kane e il Belgio di Romelu Lukaku. I due capocannonieri a confronto con il primo in vantaggio per 5 reti a 4, senza dimenticare Cristiano Ronaldo anche lui a 4 segnature fino a questo momento.

L’esterno duttile del Tottenham: un vero e proprio assistman

Entrambe le compagini non si distinguono per la solidità difensiva, ma soprattutto per la classe cristallina che caratterizza il loro attacco. Certo è che anche in difesa e a centrocampo i nomi ci sono e proprio qui noi vogliamo portarvi. Sicuramente sarà passato inosservato visto lo show di Harry Kane, ma Kieran Trippier si è rivelato un giocatore fondamentale per la Nazionale di Southgate in queste prime due partite. Il terzino del Tottenham è un tuttofare, capace di giocare anche come esterno di centrocampo proponendosi con molta facilità e assistendo bene i compagni. Sono addirittura già 4 i passaggi decisivi per i propri compagni.

Il classe 1990 gioca nel Tottenham Hotspur da tre stagioni, arrivato nel 2015 per circa 6 milioni di euro. Adesso, dopo una stagione caratterizzata da 35 presenze e 10 assist, ne vale almeno 20 di milioni. Molte squadre lo staranno notando in questo Mondiale, così come lo abbiamo fatto noi, e dunque potrebbe diventare anche uomo mercato. Stasera, nella partita forse più importante del girone, il ct inglese potrebbe anche farlo riposare ma qualora giocasse si rivelerà molto probabilmente decisivo.