Mondiali – Serbia, Brych e il suo operato in un dossier alla Fifa per denunciare l’arbitraggio definito non imparziale nella sfida contro la Svizzera.

Mondiali Serbia, Brych

Mondiali Serbia, Brych | La Serbia non ci sta. Finita nel mirino della commissione disciplinare della Fifa per i commenti critici sull’arbitraggio di Serbia-Svizzera e il comportamento dei propri tifosi durante la partita, la federcalcio serba ha deciso di presentare un reclamo ufficiale alla stessa Fifa per denunciare “l’arbitraggio non imparziale” da parte del tedesco Felix Brych. In una dichiarazione pubblicata sul sito ufficiale, la federcalcio di Belgrado annuncia di aver presentato alla Fifa “sette video che mostrano chiaramente la tendenza dell’arbitro Brych a dirigere scapito della nostra squadra nazionale”.

Mondiali, la Serbia non ci sta

Subito dopo la partita di venerdì a Kaliningrad con la Svizzera, persa 2-1, la Serbia si è lamentata per un rigore non assegnato per un fallo su Aleksandar Mitrovic e per il mancato utilizzo della Var.