La Juventus vuole chiudere un altro colpo di mercato: serve un attaccante se Higuain partirà. Morata o Icardi? Da Maxi Lopex arriva un indizio…

Mercato Juventus Attaccante | Higuain è intrigato dalla Premier e Morata non vede l’ora di lasciarla per far ritorno in Italia, che considerà una sua seconda “casa” da quando si è sposato con Alice Campello. Il fatto che Griezmann non abbia lasciato l’Atletico Madrid e il Milan probabilmente non giocherà in Europa rafforzano la pole position di Beppe Marotta e Fabio Paratici, che al momento sembrano avere soltanto il Borussia Dormund come rivale. Il ds bianconero nelle scorse settimane ha incontrato ben due volte a Milano l’attaccante della cavalcata Champions 2015, quella che terminò con la sconfitta in finale contro il Barcellona di Mes si, Neymar e Suarez. Dopo sondaggi e contatti, l’annuncio di Sarri al Chelsea darà il via alla trattativa vera e propria tra i due club, già in contatto per Daniele Rugani (altro pupillo del tecnico toscano).

Il richiamo di Sarri rende più difficile – ma non impossibile – un altro scambio: Higuain (e 50 milioni) per Mauro Icardi. E’ un’ipotesi a cui i diretti interessati stanno lavorando
sottotraccia da settimane. «Secondo me Wanda ha incontro la Juventus», ha detto Maxi Lopez, ex marito della moglie-manager del capitano dell’Inter. Con Higuain al Chelsea per i bianconeri diventerebbe più semplice l’aggancio a Morata piuttosto che quello a
Icardi, la cui clausola da 110 milioni è valida soltanto per l’estero. Un nuovo tentativo dei campioni d’Italia, soprattutto in caso di cessione eccellente (vedi Pjanic), è però da mettere in conto.

Antenne dritte anche su Edinson Cavani, tutt’altro che sicuro di restare al Psg. L’ostacolo principale, nel caso del Matador, sono i 12 milioni netti che l’uruguaiano percepisce a Parigi. Nella lista di Marotta e Paratici, oltre al tedesco Timo Werner del Lipsia, resiste la candidatura di Anthony Martial, 22enne francese in uscita dal Manchester United (scadenza 2019). Sull’ex Monaco c’è la concorrenza del Tottenham.