Timo Werner, attaccante della Germania e del Lipsia, ha rilasciato alcune dichiarazioni al Die Welt per parlare in particolare del suo futuro

“Non sono ancora un calciatore di livello internazionale. I miei modelli di riferimento sono Lewandowski, Luis Suarez e Griezmann. Se voglio diventare un grande campione, probabilmente dovrò giocare in un club diverso da quello dove mi trovo attualmente. Voglio essere onesto fino in fondo e non mentirò mai ai tifosi del Lipsia, squadra che mi ha dato davvero tanto. Anche Naby Keita non si è pienamente affermato con noi, ma potrebbe diventare un top al Liverpool, me lo auguro per lui, è un grande calciatore. Il mio futuro? Ho ancora 4-5 anni per imparare e diventare un giocatore mondiale”.

Il Milan sullo sfondo

Werner è legato all’RB Lipsia fino a giugno 2020 e ha una valutazione di mercato di 70 milioni di euro. Nei giorni scorsi il nome del giovane talento tedesco è stato accostato con insistenza al Milan, che però momentaneamente ha il mercato in fase di stallo per colpa della situazione complicata con l’Uefa.