Calciomercato Juventus: si chiude per Perin, muro De LigtJuve-Perin Genoa

Calciomercato Juventus: si chiude per Perin. Come riportato dall’edizione odierna di Tuttosport il portiere del Genoa sarà il vice di Wojciech Szczesny nella prossima stagione.

Per questa ragione il club ligure lo ha già sostituito con Federico Marchetti. Tutto è apparecchiato per la fumata bianca. Oggi a Milano  le due società potrebbero incrociarsi, tuttavia la chiusura della trattativa potrebbe essere ancora una volta rimandata. Dopo l’incontro di inizio settimana l’intesa è data a un passo.

C’è ancora distanza tra domanda e offerta, ma secondo i ben informati un compromesso si troverà. A un punto di incontro si dovrebbe arrivare attraverso l’inserimento di bonus legati al raggiungimento di determinati obiettivi da parte di Perin e della Juventus.

Una formula utilizzata in passato per giungere al semaforo verde nelle trattative per gli ex genoani Stefano Sturaro e Rolando Mandragora. La valutazione complessiva, tra parte fissa e variabile, si aggirerà sui 12-13 milioni di euro. Filtra ottimismo. Perin potrebbe effettuare le visite mediche la prossima settimana, dopo l’amichevole che l’Italia disputerà lunedì sera a Torino contro l’Olanda.

Ultime Juventus: niente DE Ligt in difesa

Con il possibile addio di Benatia i bianconeri cercano un rinforzo anche in difesa. Il marocchino, nel mirino di Marsiglia e Arsenal, sarà protagonista anche al Mondiale. Matthijs De Ligt, 18enne rivelazione dell’Ajax, è al primo posto nella lista di Marotta e Paratici, seguito a ruota dall’esperto Diego Godin e da José Gimenez (entrambi dell’Atletico Madrid).

L’Ajax per il momento sta facendo muro su De Ligt. La Juventus non si illude, ma può contare su un jolly nella corsa a quello che viene descritto come il miglior difensore Under 21 a livello europeo: è Mino Raiola.