Football Leader 2018 – Empoli, Andreazzoli ha parlato della stagione dei toscani ma non solo.

Football Leader 2018 - Empoli, Andreazzoli

Football Leader 2018 – Empoli, Andreazzoli | Il tecnico dell’Empoli, Aurelio Andreazzoli, protagonista della grande cavalcata dei toscani verso la promozione in Serie A, e’ stato tra i protagonisti del premio Football Leader 2018. Proprio pochi minuti fa ha avuto modo di fermarsi con i giornalisti per rispondere ad alcune domande sulla stagione della sua squadra. “I numeri che abbiamo fatto sono importanti. L’espresione del gioco e’ sempre stata di buon livello. Siamo riusciti ad ottenere quello che volevamo con quattro giornate d’anticipo. Credo che non ci possano essere commenti ulteriori a quelli che sono i numeri sulla nostra stagione”.

“Luperto? E’ uno di quei calciatori che ti porteresti a casa finito l’allenamento. E’ estremamente disponibile. Assorbe tutto cio’ che gli viene proposto. Ha sofferto nel mio primo periodo, ma e’ sempre stato sul pezzo sfruttando alla grande l’occasione avuta. Dimostrando che e’ un calciatore ancora da farsi, ma anche di avere ottime doti per riuscire a breve scadenza”.

Le parole di Andreazzoli

“I settori giovanili? Se ne dibatte da tempo. Sarebbe opportuno trovare soluzioni per dar loro maggiore spazio. Togliendo quel tappo che impedisce di avere sfogo per verificare quello e’ stato acquisito nel settore giovanile. I propositi sono molti ed e’ arrivato il momento di dargli corpo. Altrimenti i ragazzi non esprimeranno mai le loro qualita’. E’ opportuno che gli organi competenti si sbrighino. Se ne parla da troppo tempo”.