Benevento, De Zerbi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Genoa che si disputerà domani alle 18 al Vigorito.

Benevento De Zerbi

Benevento, De Zerbi | Il tecnico del Benevento, Roberto De Zerbi, ha rilasciato alcune dichiarazioni nella consueta conferenza stampa della vigilia. L’allenatore dei sanniti ha mostrato tutta la carica sua e della squadra in vista di un impegno che non sara’ affatto una passerella di fine stagione. “Vogliamo finire bene. Lo dobbiamo a chi ci ha sempre sostenuto e ha riconosciuto che pur con tutti i nostri limiti abbiamo dato il massimo. Domani riceveremo un riconoscimento da parte loro e sarà bello uscire tra gli applausi di uno stadio pieno. Non sarà una passerella, chi giocherà dovrà essere carico. Non ci saranno Iemmello, che ha finito la stagione, e Billong. Ma recuperiamo Tosca e gli squalificati. Guilherme? E’ in Brasile a curarsi, ma dovrebbe esserci per l’ultima di campionato”.

Le parole di De Zerbi

De Zerbi si e’ anche soffermato sul suo futuro. “Sto leggendo notizie e sentendo voci che non sono vere. Sono ancora concentrato sul Benevento e parlare oggi del futuro non è corretto: lo farò la prossima settimana. Il rapporto con il presidente? Va oltre il campo, ci siamo dati tanto a vicenda e non ho mai avuto da altre parti un rapporto così. Dopo esserci confrontati ci siamo detti che al di là della scelta che farò, il volersi bene reciproco resterà. Se avesse qualcosa di negativo da dirmi, me lo direbbe in faccia: la correttezza nei rapporti è qualcosa a cui tengo moltissimo. Sono concentrato sulla partita di domani, vogliamo fare bene. So che è difficile credermi, ma è la verità”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore