Cina, Wenger ha ricevuto una offerta da quasi 30 milioni di euro l’anno. Se fosse confermata lo renderebbe l’allenatore più pagato al mondo.

Cina, Wenger

Cina, Wenger | La sua era all’Arsenal si sta per concludere dopo quasi 22 anni ma Arsene Wenger non sembra intenzionato a ritirarsi. Il tecnico francese non dovrebbe avere difficoltà a ricollocarsi, nonostante l’eta’ (68 anni) e i risultati recenti non proprio brillantissimi alla guida dei Gunners. Secondo alcuni media britannici, per lui sarebbe pronta una maxi offerta dalla Cina, si parla di 27-30 milioni di euro l’anno per allenare un club di Super League. Ma c’è anche una pista che lo porterebbe al Psg, magari con un ruolo un po’ diverso. Se fossero vere le indiscrezioni provenienti dall’Estremo Oriente, Wenger diverrebbe il manager più pagato al mondo, superando anche Josè Mourinho e Marcello Lippi.

Al momento il tecnico più pagato al mondo è José Mourinho

Una recente graduatoria è stata pubblicata da France Football, secondo cui l’introito annuo del portoghese, tra emolumenti e diritti d’immagine, è pari 26 milioni di euro. Lo segue Marcello Lippi, che ne incassa 24 l’anno quale ct della Cina. Terzo, con 22 milioni complessivi, Diego Simeone.