Gianluca Di Domenico, agente di Ricardo Rodriguez, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di MilanNews per parlare della prestazione del suo assistito contro il NapoliMilan, Rodriguez

Il Milan è riuscito a frenare il Napoli, che partita è stata? “Ho trovato il Milan alla pari del Napoli nell’impostazione di gioco, anche nelle chance di segnare e anche tatticamente. A questo serve il lavoro intenso che Gattuso applica in settimana durane gli allenamenti. Rimpiazzare due difensori centrali, nazionali italiani, non è così facile”. Com’è stata la prestazione di Rodriguez? Chi conosce il Napoli sa che Callejon è una pedina importante su quella fascia, posso dire che Rodriguez lo ha neutralizzato. Sono queste le sue qualità, il saper gestire con tranquillità in difesa le impostazioni di gioco. E’ terzino sinistro che sa gestire i palloni nella fase di pressione della formazione avversaria. Questa è una qualità di Ricardo che Gattuso ha riconosciuto”. 

Sulle critiche che piovono dai social

In generale come vivono i giocatori le critiche dei tifosi che arrivano dai social?
“Ci tengo a dire una cosa, in generale per tutti i giocatori e non solo per Ricardo, i tifosi sui social possono dire quello che vogliono, hanno il diritto di farlo. Però farei una distinzione: i social non sono la Curva Sud e l’intero stadio San Siro. Vado spesso allo stadio e c’è sempre stato incitamento. Vanno rispettati entrambe le tipologie di tifosi, ma chi va allo stadio non è così critico come sui social”.