Lazio, Luis Alberto ha fatto innamorare tutti

Luis Alberto ha fatto innamorare tutti in questa sua prima vera stagione in Serie A. Si, perchè nella scorsa stagione aveva collezionato appena 5 presenze condite anche da una rete, al Genoa. Quest’anno la musica è stata ben diversa: aiutato anche dall’infortunio in cui è incappato Felipe Anderson, lo spagnolo è esploso collezionando 40 presenze mettendo a segno 10 gol e 18 assist. Medie incredibili che non hanno fatto altro che attirare i top club europei:  durante il derby, dalla tribuna, infatti lo hanno osservato con attenzione anche alcuni osservatori spagnoli, mandati dal Barcellona. 

Barcellona, Luis Alberto è l’erede di Iniesta

Il club blaugrana lo conosce benissimo, lo ha avuto nella squadra B, e starebbe pensando di riportarlo alla base. Come riporta La Gazzetta dello Sport, alla Lazio non sarebbe arrivata nessuna offerta, anche se l’affondo dei dirigenti catalani sembra quasi imminente: il centrocampista biancoceleste sarebbe stato individuato come il maggior candidato a prendere l’eredità di Iniesta. A fine stagione la leggenda blaugrana lascerà il club, dopo 20 anni.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui