Serie A, commissioni ai procuratori: Roma e Milan alle spalle dei bianconeri, che doppiano le concorrenti.

Serie A, commissioni ai procuratori

Serie A, commissioni ai procuratori | La FIGC ha pubblicato sul proprio sito i dati relativi all’attività dei procuratori sportivi nel corso dell’anno 2017 (1 gennaio/31 dicembre), in adempimento a quanto previsto dalla normativa FIFA ‘Regulations on Working with Intermediaries’ nonché dal Regolamento per i Servizi di Procuratore Sportivo FIGC. E a spendere piu’ di tutti, stando ai numeri comunicati, e’ la Juventus, con oltre 42 milioni di euro. Al secondo posto, quasi doppiata, la Roma, con quasi 23 milioni, seguita dal Milan con oltre 21 milioni.

Ecco, nel dettaglio, la spesa dei singoli club di Serie A:

Atalanta: 7.676.098,33 euro

Benevento: 1.654.083,61 euro

Bologna: 2.758.811,75 euro

Cagliari: 1.175.917,80

Chievo: 2.790.840,00

Crotone: 1.347.253,36

Fiorentina: 2.297.070,00

Genoa: 5.573.895,70

Inter: 3.163.450,00

Juventus: 42.364.516,67

Lazio: 1.130.608,00

Milan: 21.024.715,33

Napoli: 5.278.576,86

Roma: 22.948.000,00

Sampdoria: 1.296.422,16

Sassuolo: 4.074.620,00

Spal: 98.750,00

Torino: 8.001.524,08

Udinese: 1.445.333,44

Verona: 1.971.271,00

Totale: 138.071.758,09