Buffon: “Arbitro? Immondizia al posto del cuore, doveva stare in tribuna con patatine e sprite”juventus buffon

Buffon arbitro immondizia | Nel post partita di Real Madrid-Juventus, quarti di finale di Champions League, il portiere bianconero Gigi Buffon ai microfoni di Mediaset Premium ha discusso principalmente della decisione dell’arbitro del rigore concesso all’ultimo minuto agli spagnoli. Con voce rotta e rabbia ha spiegato le proprie ragioni della protesta che ha portato all’espulsione: “L’arbitro? Un essere umano non può fischiare un episodio dubbio come quello di stasera! Al posto del cuore hai un bidone dell’immondizia! Non ha avuto la capacità di interpretare il momento e se non ha la personalità per dirigere queste partite, te ne stai con tua moglie in tribuna! Ti mangi le patatine, ti bevi la sprite ma te ne stai in tribuna se non hai il coraggio di stare a certi livelli. Il Real ha meritato, sono stati bravissimi e vinceranno la Champions. Faccio i complimenti a loro però stasera meritavamo i supplementari”.

Cosa ho detto all’arbitro per essere espulso?

“In quel momento avrei potuto dire di tutto ma lui doveva avere la sensibilità di capire la situazione, altrimenti vai in tribuna a mangiare le patatine e mandi un altro. A prescindere dagli assistenti, o di saper arbitrare: è una questione di sensibilità. Non sai con chi stai in campo. Non sai della partita di andata. Significa che non sai nemmeno un cazzo!”