James Pallotta, presidente della Roma, ha rilasciato un’intervista dove si è focalizzato anche sul cammino della squadra capitolina in campionato oltre che in Champions LeagueRoma, fair play finanziario Pallotta

Il presidente americano non si ritiene soddisfatto del cammino fatto dalla compagine di Di Francesco in campionato e ha spiegato i motivi della sua delusione.

Queste le dichiarazioni di Pallotta

“Non sono soddisfatto del cammino fatto fin qui in campionato. Credo che dalla partita contro il Genoa di dicembre non abbiamo giocato bene come facevamo prima. Certo, gli infortuni non ci hanno aiutato ma dovevamo fare senza dubbio di più. Non sono felice per questo, a volte è dura giocare in Champions League e prepararsi subito dopo per il campionato. Diventa tutto molto più complicato ma questa non è assolutamente una scusa plausibile. Non penso che i giocatori siano felici così come nessun altro, se guardiamo a dov’eravamo fino alla partita col Genoa. Abbiamo ancora 7 partite importanti, a partire da domenica nel Derby contro la Lazio”.