Calciomercato Napoli: contatto per Leno

Mauro Bergonzi,ex arbitro oggi addetto alla moviola di “Premium Sport, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a   RMC Sport:

Serie A, la moviola di Bergonzi

“Rigore Roma a Barcellona? Il rigore di Pellegrini contro il Barcellona è impossibile da vedere a occhio nudo. Con il Var sarebbe stato più semplice vedere che il tocco è dentro l’area.

Dybala contro il Ral? Il primo giallo è giusto, è per simulazione. Ma il secondo è eccessivo e rigoroso, Dybala non sa di avere l’avversario vicino, alza la gamba solo per controllare la palla. L’arbitro nella gara tra Juventus e Real non ha inciso, passa in terzo-quarto piano la sua conduzione dopo il gesto in rovesciata di Ronaldo, l’essenza del calcio”.

Quando deve essere usato il Var?

“Dico la mia sul Var, questo nasce per eliminare quegli errori storici, cose evidenti ed eclatanti. Solo per questo deve intervenire, non per altre situazioni dubbie”.

Era rigore su Mertens in Napoli-Chievo?

“Rigore per i Napoli?  Mertens riceve una carezza. Manganiello, un arbitro bravo ma poco esperto, aveva la visuale coperta da due giocatori del Chievo e ha presunto che fosse fallo. Il Var non poteva intervenire perchè il contatto tra i due giocatori c’è stato e il Var non può decidere sull’entità del tocco”.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui