Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, è stato premiato presso il “Circolo La Stampa” in qualità di miglior allenatore del 2017atalanta, gasperini

Il tecnico degli orobici ha parlato non solo delle ultime due partite, non proprio felici per l’Atalanta, ma anche dell’obiettivo finale: il ritorno in Europa League.

Queste le dichiarazioni di Gasperini

“La sconfitta con la Sampdoria ci ha tolto quel piccolo vantaggio che avevamo accumulato sulle avversarie. La lotta però è assolutamente ancora aperta, mancano 7 partite e sono tante, può succedere qualunque cosa. La prossima giornata sarà importante vista la grande partita che ci aspetta. Sarebbe bello per noi tornare in Europa: non era l’obiettivo iniziale ma arrivati a questo punto non è impossibile arrivarci, dunque lotteremo fino alla fine per riuscirci di nuovo. Le prossime quattro partite saranno decisive sicuramente ai fini della classifica finale. Io allenatore del Torino? Non c’è mai stata l’opportunità di allenare in questo club”.

Calciomercato24.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui