Ultime Milan, Condò: “Cutrone il migliore, Kalinic manca all’appello. Bisognava spendere per un crack”

Paolo Condò, intervenuto a Sky Sport, ha parlato degli attaccanti del Milan:

Notizie Milan, l’analisi di Condòcondo

“Attacco Milan? André Silva ha dato segni di risveglio molto importanti. Il centravanti di questa formazione cambia.

Non c’è dubbio, Cutrone è quello che ha fatto vedere le cose migliori, André Silva nell’ultimo periodo si è ripreso. Kalinic è quello che manca all’appello, ma prima di darlo perduto Gattuso vuole aspettere fino all’ultimo. Uno dei tre, e non sarà Cutrone, a fine stagione probabilmente andrà via. Se il Milan avesse saputo di avere Cutrone, il Milan avrebbe speso la sommatoria di Kalinic e Silva per un crack. Ma il Milan non lo sapeva. Ora che lo sa, credo che nella rosa del Milan ci saranno due centravanti, uno è Cutrone, l’altro sarà o uno di André Silva o Kalinic, o un grande attaccante”.