Maradona perdona Insigne: “Non deve scusarsi, ma io ho dato felicità ai napoletani”

| 22/02/2018 11:45

napoli maradona insigne

Napoli, Maradona: Insigne non si scusi

Napoli Maradona Insigne – D10S perdona, sempre. E anche in questo caso, tramite Il Mattino, Diego Armando Maradona accetta le scuse di Lorenzo Insigne, che nell’intervista al portale “The Players’ Tribune”, aveva raccontato di come il suo idolo da bambino fosse Ronaldo. E non lo stesso Maradona, come accaduto per suo padre. “Non c’è bisogno che si scusi. Anzi mi dispiace che non abbia vissuto i momenti che ha vissuto suo padre e che hanno vissuto Napoli e i napoletani cosi’ come li ho vissuti io”.

Napoli, Maradona Insigne e i ricordi degli anni dello scudetto

“Lui – prosegue Maradona – aveva come idolo Ronaldo e Ronaldinho perchè quelli erano i modelli dei suoi tempi, ma va bene così. E’ giusto però che Lorenzo sappia anche che noi abbiamo dato la felicita’ ai napoletani, e quindi anche al suo papà, di poter battere il Milan facendogli quattro gol ed alla Juventus cinque. Queste sono cose che non potrà mai cancellare nessuno. Maradona è di Napoli e dei napoletani”.


Continua a leggere