Cagliari, Lopez: “Rastelli non ha colpe, l’ho detto ai ragazzi. Su Tabarez…”

| 24/11/2017 11:00

Diego Lopez, allenatore del Cagliari, ha rilasciato una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport. Ecco quanto evidenziato da Calciomercato24.com: “Rastelli? L’ho trovato un paio di volte al supermercato e la prima cosa che ho detto ai ragazzi è che è andata via una grande persona e le colpe non erano solo sue. Ma loro erano chiamati a prendersi delle responsabilità, se le stanno prendendo. Io rompo tanto sul campo, ma sono onesto e sincero. Dai miei errori e da quelli degli allenatori avuti ho imparato. E non entro mai in spogliatoio, è il posto loro. Col video non esagero: mai più di 8 minuti”.

Su Tabarez…

“Semplicemente il maestro. Lo era davvero. Mai visto un allenatore con tanta umanità. In Uruguay è un simbolo, come Galeano, come i miei miti calcistici Francescoli e Montero e come lo storico presidente Mujica che veniva in Nazionale con noi a mangiare l’asado”.


Continua a leggere