Monaco, Raggi: “Ranieri sarebbe l’ideale per allenare l’Italia”

| 21/11/2017 23:30

Andrea Raggi, difensore del Monaco, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai taccuini dei colleghi de La Gazzetta dello Sport.

Le parole:

“Contro il Lipsia daremo tutto per non avere rimpianti, se poi scenderemo in Europa League ce la metteremo comunque tutta per arrivare in fondo. Il calo in Champions? Come dice Jardim non si può paragonare questo Monaco a quello della scorsa stagione. Abbiamo perso tanti titolari e anche se chi è arrivato ha grande qualità, ci vuole tempo per integrarsi. La sfida contro il PSG? Sono una corazzata, ma noi siamo i campioni in carica. Anche l’anno scorso ci davano per spacciati e poi ci siamo imposti. In Europa sono tra i favoriti ma devono dimostrare di essere all’altezza dei milioni spesi. Poi c’è il Manchester City, che è davvero impressionante. La Juventus? Non va mai sottovalutata mentre al Napoli manca ancora qualcosa. Ranieri ct dell’Italia? Ha il profilo ideale, è uno che non si tira indietro nonostante il contesto non facile. Poi non ha neanche dimenticato il gioco all’italiana, che pratica anche al Nantes. Il futuro? Ho sempre fame di vittorie, come il primo giorno. E al Monaco conto di restarci a lungo”.


Continua a leggere