Torino, quanti nomi per l’attacco: tra Zaza e Destro spunta Djordjevic

| 16/11/2017 12:40

Il Torino è alla ricerca di un attaccante da regalare a Sinisa Mihajlovic. Come riportato dall’edizione odierna de La Stampa, il club granata starebbe sfogliando una margherita con diversi profili.

Torino, ecco tutti i profili valutati per l’attacco

Dalla suggestione Zaza (ma solo per l’eventuale dopo Belotti), all’ipotesi Destro, che però il Bologna per il momento non molla. L’ultimo in ordine di tempo è Filip Djordjevic della Lazio. I granata cercano l’alter ego del Gallo, che intanto con Herry Kane del Tottenham è finito nel taccuino del Real Madrid per il prossimo giugno.

Ora però la testa del Toro è a gennaio: sulla sponda biancoceleste esistono alcune situazioni che potrebbero fare al caso granata. La più interessante è Djordjevic, l’elemento più rappresentativo del gruppetto messo ad inizio campionato fuori rosa dal patron Lotito per contrasti di mercato e che comprende anche Perea e Tounkara. L’ex della Stella Rossa e del Nantes è in scadenza nel 2018 e potrebbe arrivare a costo zero. I granata hanno chiesto informazioni anche sull’ingaggio di 1,2 milioni annui, l’ostacolo più grande.

Una situazione diversa, per ruolo ed investimento, riguarda Diego Falcinelli, che è una seconda punta e costa 7 milioni. Tornato al Sassuolo dopo la bella esperienza a Crotone, potrebbe già lasciare gli emiliani e riannodare il discorso con il Toro, che lo segue dalla scorsa estate.


Continua a leggere