Damiano Tommasi, presidente dell’Associazione calciatori, ha parlato a margine della presentazione del Gran Galà Aic del calcio com riportato dall’Ansa:

LE PAROLE

“La scelta del nuovo ct è l’ultimo dei problemi. Il movimento in generale ha bisogno di qualcosa di diverso. Se la scelta del Ct vuol dire qualificarsi al prossimo mondiale allora si, ma non è il problema principale, la riflessione è generale, più ampia. Fare nomi di Ct oggi è sbagliato, non è quello il tema primario.

Non è un consiglio Federale  sono stati solo convocati i presidenti delle componenti. Io vado con l’intenzione di ascoltare e non di parlare. E’ da anni che siamo i soli a parlare di calcio, come componente tecnica del Consiglio Federale, spero che ne parleremo ancora con una programmazione a medio-lungo termine”.