Senegal, Koulibaly: “E’ stato facile integrare Niang e Gomis”

| 05/10/2017 00:10

Ai microfoni dei media senegalesi, ha parlato dal ritiro della Nazionale Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli. Ecco le sue parole: “Stiamo preparando bene questo match. Sappiamo cosa dobbiamo fare. Andremo a Capo Verde e cercheremo di prendere i 3 punti. Sappiamo che sarà difficile, molto ma non dobbiamo fare troppo calcoli! Concentriamoci sui tre punti. Successivamente cercheremo di segnare questo obiettivo che ci permetterà di essere sicuri e solo dopo di aver mantenuto la porta inviolata. Questa è la cosa più importante“.

Sui nuovi arrivati…

Sui nuovi arrivati, entrambi dal calcio italiano, Mbaye Niang (Torino) e il portiere Alfred Gomis. “E’ stato facile farli integrare. Alfred, è un giocatore che sapevo già come gioca visto che l’ho affrontato in Italia. E’ stato più semplice, ho parlato molto con lui per integrarlo al più presto possibile. Quando arrivi in nazionale, è molto semplice perché siamo tutti fratelli senegalesi, tutti aiutano tutti. La loro integrazione è stata molto veloce. Niang stesso gioca in Italia, ha già conosciuto la maggior parte dei giocatori che giocano in Serie A. Quindi questi sono calciatore anche intelligenti che stanno entrando nel gruppo per aiutarci. Ma la loro integrazione è stata perfetta”.


Continua a leggere