Mazzarri ancora in Premier?

Accostato a molte panchine italiane, Walter Mazzarri potrebbe proseguire la sua avventura in Inghilterra. Il tecnico toscano infatti ieri pomeriggio sarebbe stato contattato dai dirigenti dell’Everton dopo la sconfitta interna con il Burnley. La crisi profonda dei Toffees e la posizione precaria di Ronald Koeman, sull’orlo dell’esonero, potrebbero dunque riportare Mazzarri in Premier. Ieri Koeman ha mandato in panchina Rooney, l’uomo dei sogni dei Toffees, partiti con grandi ambizioni dopo un mercato da oltre 150 milioni di euro.

L’ex Napoli ebbe un colloquio con l’Everton anche nella primavera 2016, dopo l’addio di Roberto Martinez. Stavolta l’interessamento sembra più serio, anche se l’allenatore toscano dovrà fare i conti con altre candidature. Mazzarri, legato al Watford fino al 2019, potrebbe salire a Liverpool nei prossimi giorni. Il rapporto con l’Inghilterra e la lingua inglese è stato tormentato la scorsa stagione, ma Liverpool non è Londra e le pressioni dei media sono diverse.

Fonte: Gazzetta dello Sport