Sporting Lisbona, cattive notizie dalla FIFA

Sporting Lisbona, alla fine è arrivata la notizia peggiore possibile. La FIFA ha infatti ieri rigettato la richiesta dei leones di ottenere una proroga del mercato per depositare la documentazione del passaggio di Adrien Silva al Leicester.

La richiesta era semplice: ottenere solo un paio d’ore per consentire la trasmissione dei documenti, ma niente da fare. La massima istituzione calcistica internazionale non ha voluto scoprire il fianco e ha rigettato l’istanza. Ora i piani di tutte le parti in causa si complicano, con il povero Adrien Silva che passa da capitano a giocatore fuori rosa perché già accasatosi altrove. Certo, il calcio ha strade che non è dato sapere, e chissà che non possa trovare un po’ di spazio con Jorge Jesus.

Ora però si aspetta un passo del Leicester, squadra acquirente, così come auspica il presidente De Carvalho. “I negoziati hanno i loro tempi e  presentare anche i documenti può portare qualche problema. Lo Sporting ha trasmesso i documenti entro il tempo stabilito. Mi dispiace che l’ultimo documento sia arrivato dopo pochi secondi dalla fine. Questo ovviamente apre a diverse questioni. Anche perché dovrebbe contare il primo documento trasmesso o depositato. Sono però sicuro che il Leicester troverà la soluzione migliore, se non ora al meno a gennaio”.