Tottenham, il Presidente Levy: “Alli via nemmeno per 150 milioni di sterline”

Tottenham, Alli non si muove

Tottenham, ormai è deciso: il futuro di Dele Alli sarà ancora all’insegna degli Spurs. A confermarlo è stato lo stesso presidente del club londinese.

Secondo Daniel Levy, infatti, mentre i vari Neymar, Coutinho e Mbappé hanno un prezzo, lo stesso discorso non si può fare per Alli. Nell’economia della squadra a disposizione di Pochettino, infatti, l’apporto del centrocampista offensivo inglese, infatti, è fuori da ogni valutazione economica. Ed in merito non c’è alcun dubbio: insieme ad Harry Kane, il 21enne inglese, è sicuramente un valore aggiunto.

Ne sarà rimasto contento il tecnico Pochettino, che ormai ha portato alla maturazione l’intera rosa e che quest’anno ha deciso di andare a contendere il titolo al Chelsea di Antonio Conte.

(fonte: The Sun)