Patrik Bastianelli, agente dell’attaccante della Fiorentina Babacar, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a TMW:

LE PAROLE

“E’ un attaccante completo, pronto per essere protagonista. Ha raggiunto il suo obiettivo personale, che si era prefissato a inizio stagione: 14 reti, ora mancano due gare alla fine della stagione e vuole farne almeno 15, lottando fino alla fine per raggiungere l’Europa League”.

Numeri importanti

“E’ partito solo dodici volte titolare dall’inizio del campionato in stagione e ha fatto dieci gol importanti, tra cui la doppietta con l’Inter. Numeri che testimoniano le sue qualità da bomber, vero, di razza. Ha dimostrato coi fatti e coi risultati di meritare la fiducia e di poter fare la differenza. Il suo obiettivo è sempre stato durante la stagione di giocare con continuità, di lavorare al massimo in allenamento e in partita per dimostrare al mister di meritare di giocare”.

Progetto Viola

“Tutte le squadre che stanno lottando attualmente per il sesto posto, Milan, Fiorentina e Inter, hanno avuto durante la stagione dei momenti di alti e bassi. Delle prime otto in classifica, però, la Fiorentina è quella che ha preso più gol. Poi alcuni punti sono stati persi contro squadre che lottano per la salvezza, punti che avrebbero proiettato la Fiorentina nelle posizioni alte della classifica.
Il calo di attenzione nel secondo tempo della partita di Europa league contro il Borussia Monchengladbach ha invece portato all’eliminazione dall’Europa, bastava un po’ di concentrazione in più e credo che la Fiorentina avrebbe meritato il passaggio del turno.
Futuro? La priorità, per Baba, è una sola: la prossima partita contro il Napoli”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore