Le parole di Koeman

L’allenatore dell’Everton, Ronald Koeman ha rilasciato un’intervista a Sport parlando anche di un probabile futuro sulla panchina del Barcellona.

 “Tutto il mondo sa che sono tifoso del Barça, tutti conoscono il mio amore per il club dove sono cresciuto come giocatore e come persona. Nella mia vita da allenatore, mi rimangono due sogni da realizzare. Uno, guidare la Nazionale del mio Paese, l’Olanda. È avrei anche potuto farlo, ma i miei obblighi con l’Everton me l’hanno impedito. L’altro mio sogno è allenare un giorno il Barcellona. Questa è la verità. Mi sento lusingato da questo, mi fa piacere che pensino a me. Un discorso solo per il futuro? Sì, perché io ora sono legato all’Everton. Abbiamo un progetto molto affascinante, stiamo lavorando per rinforzare il più possibile la squadra. L’obiettivo della prossima stagione è conquistare l’accesso alla Champions League”.