Fiorentina, Vecino cerca di capire le intenzioni del club. E Sarri spera ancora

| 27/04/2017 09:21

Vecino, una doppietta per il futuro

Quella realizzata sabato sera contro l’Inter è stata la prima doppietta di Matias Vecino. Centrocampista della Fiorentina, sembra finalmente pronto al salto di qualità. 26 anni, una grande falcata ed un piede niente male. Pradè lo prese in Uruguay per 2 milioni, oggi ne vale almeno 20 ed ha una clausola rescissoria fissata a 25 milioni. Non ha mai creato problemi, ma ora vuole capire quale sarà il suo futuro. La Fiorentina sicuramente chiuderà diverse operazioni in mediana. Valero vuole restare e potrebbe arrivare Duncan. Matias invece attenderà di conoscere il nome del nuovo allenatore viola. C’è chi lo stima tanto come Maurizio Sarri il quale lo vorrebbe per il suo Napoli. 25 milioni non sono pochi ma neanche tantissimi. Ed il tecnico azzurro spera.

 

Fonte: Repubblica


Continua a leggere