Sampdoria, spaccio e malavita, la gradinata prende le distanze: “Non centriamo nulla”

| 26/04/2017 11:06

Il secolo XIX riporta le parole degli ultras della Sud del Marassi che prendono le distanze dalla malavita

Secondo qualcuno infatti molti membri di ultras della Sampdoria sarebbero coinvolti nella malavita. Per i pm ci sarebbero delle infiltrazioni, il fatto ha turbato l’ambiente Samp che non ci sta.

“La malavita non ci appartiene, prendiamo le distanze” queste le parole dei gruppi ultras blucerchiati.


Continua a leggere