Manchester City, Guardiola: “Mourinho è mio vicino di casa. Ci salutiamo quando ci incontriamo”

| 26/04/2017 19:10

Manchester City, le parole di Guardiola

Manchester City, in vista del derby di Manchester contro lo United, anche Guardiola si espone come Mourinho. Ecco le sue parole.

Il Manchester United è una buona squadra. Una rivale di qualità, con un buona serie di partite senza sconfitte in Premier League. Ibrahimovic, infortunato, è un ottimo giocatore ma hanno anche Lingaard e Rashford. Anche loro buoni giocatori”.

Sulla sua risalente rivalità con José Mourinho scherza: “E’ mio vicino di casa, ci diciamo ciao quando ci incontriamo”.

Sulla recente sconfitta in FA Cup contro l’Arsenal invece è più caustico.”È finita, è già il passato. Abbiamo giocato per vincere, siamo stati la squadra migliore ma non abbiamo vinto. Congratulazioni all’Arsenal. Faccio l’allenatore da nove anni e questa è la prima stagione senza un trofeo. Doveva succedere ed è successo. Se accade di nuovo significa che dovrò continuare ad allenarmi per molti anni. Tuttavia, in Europa ci sono molte squadre che non vinceranno nulla quest’anno”.

(fonte: A Bola)


Continua a leggere