Juventus: ora tutti credono nel triplete, decisiva la gara con il Barcellona

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:25

La Juventus ora ci crede. Il triplete è possibile. Ora bisogna restare con i piedi per terra. Il vantaggio in campionato è ormai abbastanza ampio, mentre in Coppa Italia la finale sarà con la Lazio. L’obiettivo principale però resta la Champions League, se si supera il Barcellona si vola in semifinale e a quel punto…

La Juventus crede nel triplete

Come riporta La Gazzetta dello Sport, il triplete si può, parola di Franco Causio, che con la Juve ha vinto una Coppa Uefa. “L’unico ingrediente per poter pensare di raggiungere un triplo successo del genere è avere fiducia in se stessi.

Moreno Torricelli, che ha sollevato l’ultima Coppa dei Campioni vinta dalla Signora: Non è assurdo pensare che questa squadra possa raggiungere il triplete.

Fabrizio Ravanelli: “Non è una follia pensare che la Juve possa fare il triplete. Deve pensarci ma seguendo il canovaccio di sempre, quello che ha permesso tanti successi: pensare un avversario alla volta. Questa è sempre stata la base dei trionfi”.

Chiude Massimo Bonini, che vinse scudetto e Coppa delle Coppe con la Signora nel 1983-84: “La Juve deve pensare al triplete. Ha tanta qualità e la società è cresciuta in maniera evidente. Considerando che è già in finale di Coppa Italia e che in campionato può rivincere. La gara fondamentale sarà quella col Barcellona“.