Atalanta, ultrà arrestati per spaccio e detenzione di droga – (VIDEO)

| 08/03/2017 10:01

Ultrà Atalanta, il questore Fabiano: “Questa inchiesta non prende di mira il tifo”

Nella giornata di ieri 26 ultrà dell’Atalanta sono stati arrestati per spaccio e detenzione di droga (le accuse principali) ma anche estorsione e rapina. Nel video si vede come, in occasione di alcune partite dei bergamaschi, i malviventi abbiano operato. Le riprese sono state effettuate da una microcamera piazzata dalla squadra Mobile nel bar del distributore Erg di viale Giulio Cesare per riprendere spaccio e consumo.

Come riporta il Corriere della Sera, le premesse del procuratore Walter Mapelli e del questore Girolamo Fabiano sono doverose: “Questa inchiesta non prende di mira il tifo, ma nell’ambito di un’indagine per una serie di episodi di cessione di droga è emerso che ci sono dei tifosi spacciatori”. Il periodo non è recentissimo, 2015, e si tratta di “frange che non inficiano la bella stagione della squadra. Si è partiti dall’indagine sulla movida bergamasca per arrivare a locali pubblici frequentati anche dagli ultrà e dal consumo di droga principalmente in occasione delle partite di gioco in casa dell’Atalanta”.


Continua a leggere