Roma, Ubaldo Righetti: “Dzeko è meglio di Higuain”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 5:45

Ubaldo Righetti si sbilancia su Dzeko

Ubaldo Righetti, ex difensore giallorosso negli anni ’80 ha espresso il suo parere sul confronto Dzeko-Higuain. La coppia di centravanti d’oro della Serie A ormai infiamma il campionato con sfide a distanza all’ultima rete. Ecco le sue dichiarazioni, rese ai colleghi de “Il Tempo“.

«Higuain è straordinario, se è costato 94 milioni ci sarà un motivo: ti offre qualcosa in più. Ma per la Roma è meglio Dzeko: è uno che viene fuori, si abbassa tra le linee, fa uscire la squadra, palleggia e smista palloni. In più ci mette i gol. Cosa si può volere più di così?».
«Higuain gioca come vertice alto, davanti a lui ha disegnata solo l’area di rigore, gioca negli ultimi venti metri. È un finalizzatore. Aspetta, non partecipa alla manovra ed è capace di risolvere la partita da solo. Dzeko è importantissimo per la Roma,ma non solo per quello che riesce a realizzare, anche per il gioco: è più coinvolto, è utilissimo, sta dentro l’azione. Poi è diverso il tipo di gioco di Spalletti da quello di Allegri e per il primo va benissimo Dzeko. Sta dimostrando il suo valore. Quanto vale Dzeko? Io guardo solo il valore del campo, non quello economico. E lui sta contribuendo ai successi della Roma, è efficace, è produttivo. Chi preferirei come compagno di squadra? Mi prenderei volentieri tutti e due… ».
(fonte: Il Tempo)