Paloschi, per lui si fa avanti il Beijin Guoan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:45

L’utima idea cinese è Alberto Paloschi

Alberto Paloschi può sbarcare in Cina. A rilanciare l’indiscrezione il quotidiano portoghese A bola. Il Beijing Guoan, infatti, dopo aver perso le speranze per Jonas del Benfica, starebbe pensando all’italiano. Paloschi infatti sarebbe il profilo ideale. L’attaccante 27enne può quindi realmente finire in Cina nel corso di una stagione tutt’altro che esaltante. Chiuso all’Atalanta da Gomez e Petagna, per lui quest’anno solo 8 presenze e nessun gol.
In più c’è da dire che Paloschi è da diversi anni in “recessione”. Anche nell’annata allo Swansea di Guidolin ha deluso non poco le aspettative.
Ora l’ex baby prodigio milanista può rilanciarsi dalla Cina. Il Guoan sarebbe disposto ad offrire circa 7 milioni di euro per il cartellino e 5 milioni all’anno di ingaggio al giocatore.
E non è detto che Paloschi sia l’unico innesto del reparto avanzato del Guoan. Il club di Pechino pare risoluto a tornare alla carica per un vecchio obiettivo di mercato: secondo A bola, sarebbe proprio Jonas.