Milan, i soldi per la cessione dalle Isole Vergini

Una parte dei soldi per l’acquisto del Milan da parte dei cinesi di Sino Europe Sports provengono dalle Isole Vergini. Secondo il sito Calcio & Finanza, infatti, i 100 milioni della seconda caparra versata da SES a Fininvest arrivano da un fondo con sede nelle Isole Vergini. Lo scorso 14 dicembre, la Willy Shine International Holding Limited ha pagato al fondo Rossoneri Sport Investment, il veicolo di Sino Europe per l’operazione Milan, 830 milioni di dollari di Hong Kong, corrispondenti a 102 milioni di euro. La cifra è la stessa annunciata il giorno prima della transazione dai cinesi. L’ importo pagato ha permesso di ottenere lo slittamento del closing per l’acquisto del 99,93% del Milan al 3 marzo 2017. Il saldo è fissato a 320 milnioni di euro.