SILVESTRE-SAMP, SI AVVICINA IL RINNOVO?

Matias Silvestre e la Sampdoria, prove di rinnovo. Secondo quanto raccolto dall’esperto di mercato Sky, Gianluca Di Marzio, c’è la volontà di continuare assieme da entrambe le parti. Si incontreranno fra 24 ore, domani sera. Ci Saranno i dirigenti del club di Ferrero e Pablo Cosentino, agente del difensore argentino che si avvicina alla conferma in maglia blucerchiata. Superate quindi le sirene di mercato che lo volevano vicino al Torino per il mercato di gennaio. Al punto che Giampaolo lo escluse a Verona “per fargli ritrovare la serenità perduta”.

Adesso le parti hanno iniziato a trattare il tema ‘rinnovo’, con il difensore che è in scadenza a giugno 2017. Non è ancora pervenuta una proposta ufficiale da parte della Sampdoria, l’idea sarebbe quella di un contratto della durata di un anno con opzione per il secondo. Il secondo anno contrattuale sarebbe legato alle presenze dell’argentino nella prossima stagione. Si attende l’offerta ufficiale a Silvestre, ma l’importante è la volontà delle due parti di continuare insieme.

Fondamentale in questa scelta può esser stato il tecnico Giampaolo, che ha sempre schierato il difensore classe ’84. 17 presenze infatti per il 32enne su 18 gare e sempre per 90′, un pilastro della linea a 4 della Sampdoria. L’argentino a Genova dal suo arrivo ha trovato l’ambiente ideale per esprimersi a buonissimi livelli. Anche per questo si cercherà un accordo in breve tempo. L’agente Cosentino si fermerà a Genova anche la prossima settimana e continueranno a trattare per una soluzione che soddisfi tutti.