Sogna in grande il Torino che dopo un mercato estivo stellare, con gli arrivi di calciatori del calibro di Ljajic e di Iago Falque, oltre che di Valdifiori, vuole provare a ripetersi a gennaio. L’obiettivo, dichiarato ed ammesso più volte dalla dirigenza, è quello di puntellare la linea difensiva, troppo perforata fin qui, e per farlo la società di Cairo sta seriamente pensando ad un calciatore che, pagato ben 30 milioni in estate dal Valencia, ha trovato poco spazio in Spagna. Stiamo parlando di Aymen Abdennour.

Torino-Abdennour: sogno possibile?

E’ indubbiamente un nome a dir poco suggestivo visto il profilo internazionale che ha, ma a quanto pare il Torino non pare per niente spaventato dalla concorrenza di Chelsea, Everton ed Olympique Marsiglia. Come riportato dal quotidiano piemontese TuttoSport, infatti, il Toro vuole davvero sferrare l’assalto per lui puntando ad ottenerlo in prestito con diritto di riscatto fissato a 18 milioni di euro. Da valutare la risposta degli spagnoli, che come detto in estate lo hanno pagato ben 30 milioni complessivi. Ma intanto il pubblico granata sogna.