Napoli e Mertens rinnovo senza clausola

Il Napoli respinge l’interesse dello Zenit San Pietroburgo per Dries Mertens. Secondo quanto riferisce Il Mattino, il belga rinnoverà fino al 2020 senza clausola rescissoria. Il fantasista guadagnerà 2 milioni di euro a stagione più bonus ed ha sempre manifestato grande attaccamento alla squadra e alla città partenopea. Senza la clausola sarà difficile per ogni pretendente provare a strappare il belga agli azzurri. Mertens sta attraversando la sua migliore stagione della carriera. Il ruolo di falso nueve gli ha permesso di giocare più vicino alla porta e con maggiore continuità. In attesa del rientro del polacco Milik, è un titolare inamovibile per lo scacchiere di Maurizio Sarri. L’allenatore ha avuto il merito di intuire il ruolo nuovo per il belga. Il giocatore è arrivato a Napoli nel 2013. L’operazione venne conclusa dal direttore sportivo Riccardo Bigon.

Marcello Pelillo