Sono tanti gli esuberi da piazzare in casa Inter, che da queste cessioni potrebbe riuscire ad ottenere un gruzzoletto da reinvestire per puntellare la rosa a disposizione del tecnico Stefano Pioli. Tra questi c’è anche Davide Santon che, titolare inamovibile con De Boer, ha perso il posto con l’avvento in panchina dell’ex Lazio anche a causa di un infortunio di natura muscolare, cosa che nell’arco della sua carriera lo ha a dir poco condizionato. Su di lui c’è da tempo la Sampdoria, ma in tal senso c’è una modalità da registrare dal momento che si vociferava solo di un prestito con diritto di riscatto.

Santon-Samp, risvolti a sorpresa nella trattativa

Secondo quanto riportato da Sky Sport, infatti, il club doriano starebbe seriamente pensando di acquistare a titolo definitivo il terzino ambidestro classe ’91, ed in tal senso non dovrebbe essere troppo difficile trovare un accordo con l’Inter visto che in almeno tre occasioni era stato ceduto in estate prima che le visite mediche fermassero tutto. Può essere questa la svolta della carriera di Santon?