Il rinnovo di Faouzi Ghoulam è al centro delle trattative di mercato più intriganti. Il Napoli è in ritardo e il Bayern ci ha fatto più di un pensiero. Il club azzurro, infatti, ha offerto 1,6 milioni al giocatore che, invece, ne chiede circa 2,5. Le parti restano distanti e al momento l’esterno sinistro guadagna 800mila annui. Una cifra molto bassa rispetto alla media degli altri titolari della compagine partenopea. Dall’Algeria, però, arrivano delle interessanti notizie. I tedeschi hanno offerto un quadriennale da 3 milioni, cifra che aumenta le distanze tra il club partenopeo e il giocatore, pensando all’offerta della sua attuale società. Il Napoli avrebbe dovuto muoversi in anticipo su un giocatore che rientra tra i titolari. La proposta del Bayern appare decisamente insidiosa per la futura permanenza in azzurro dell’algerino.

RETROSCENA – Secondo gli algerini di competition.dz, il fratello del calciatore Samir, che fa parte dell’entourage, avrebbe già iniziato a discutere con la dirigenza del Bayern in maniera diretta. Il Napoli, quindi, sarebbe stato messo in secondo piano. Tuttavia, difficile pensare ad un’operazione da chiudere per la sessione di gennaio. Il Napoli non sembra muoversi in maniera imminente sul mercato alla ricerca di un esterno sinistro. Nonostante la partenza per la Coppa d’Africa del giocatore, il club non appare intenzionato ad inserire un nuovo difensore in rosa.

COPPA D’AFRICA – Ghoulam sarà impegnato con la nazionale algerina nella competizione che si terrà dal 14 di gennaio al 5 febbraio. La squadra algerina è inserita nel gruppo B con Tunisia, Senegal e Zimbabwe. L’esordio il 15 gennaio contro questi ultimi. La prima fase si concluderà il 25 gennaio.

 

Mar Pel