Il Milan è ad un passo dall’attaccante 23enne dell’Everton Gerard Deluofeu. Secondo i colleghi di del quotidiano Marca, il giocatore arriverà in prestito fino a giugno. La punta dovrebbe ritrovare in maglia rossonera il connazionale Suso, protagonista con lui nella nazionale spagnola under 19. Il tecnico dell’Everton, Koeman, ha smentito offerte ma, come riportato dai colleghi di Echo, non ha escluso la possibilità di cedere calciatori che potrebbero trovare maggiore soddisfazione altrove. Piace anche agli spagnoli di Las Palmas e al Deportivo, ma il Milan non dovrebbe trovare ostacoli per il classe 1994.

IL RUOLO – E’ un attaccante che predilige giocare sull’esterno sinistro, dotato di tecnica e dribbling. Tuttavia, spesso si è alternato con Suso nella Spagna Under 19 sulla corsia destra. In casa Milan sarebbe un’alterativa sugli esterni. Lo spagnolo potrebbe ricoprire anche il ruolo di Niang. L’esterno rossonero non è costante nel rendimento e al tecnico milanista occorrono alternative su entrambe le fasce. C’è da aggiungere che per il gioco di Montella il lavoro degli esterni è fondamentale. La squadra meneghina potrebbe, così, contare su tre ali in grado di dare profondità alla manovra. Con Deluofeu le corsie del Milan parlerebbero spagnolo, Niang permettendo. I rossoneri si assicurerebbero la giovane coppia di ali del calcio spagnolo proseguendo la strada di rinnovamento dell’organico. Il Milan punta ai giovani per guardare al futuro grazie anche ad un tecnico bravo a lanciarli. Montella ha già dimostrato a Firenze di avere questa dote non molto diffusa italiana.

I NUMERI – E’ primatista della Spagna Under 21, di cui è il capitano, sia come presenze, 32, sia come reti, 16. Ha vinto un Europeo Under 19 nel 2011, mentre lo scorso marzo ha esordito in nella Spagna in amichevole. Passa dal Barcellona all’Everton nel 2012 senza mai ingranare. All’attivo ha soltanto cinque reti in Premier.