Porto, Casillas potrebbe dire addio

Porto, il futuro di Casillas è ancora molto, troppo incerto. Il portierone spagnolo, infatti, è in scadenza coi lusitani e sta cercando una nuova destinazione, possibilmente migliore di quella attuale.

La leggenda iberica è stata accostata il mese scorso al Marsiglia di Garcia, ma ora guarda con interesse anche alla MLS. Una timida apertura arriva da parte dello stesso Casillas, con queste parole.

Ho amici in MLS che mi dicono cose meravigliose. Parlano di un paese che non ha avuto grande tradizione nel mondo del calcio, ma oggi è già un punto di riferimento. Si tratta di un campionato che cattura la mia attenzione di cambiamento, sono migliorati tanto. Per ora mi godo il mio presente, per il futuro vedremo” ha detto il portiere del Porto, in un’intervista al programma “Fuera de Juego” della ESPN.

Discorso diverso invece per la nazionale, a cui il 35enne estremo difensore non vuole rinunciare. “Non ho mai chiuso la porta alla Spagna, e non rinuncerò mai al mio paese. Non si sono andato l’ultima volta solo perché non mi ha chiamato Lopetegui. Ma se ci sono giocatori più in forma bisogna dargli fiducia”.

(fonte: A Bola)