Italia, scandalo in campionato: penalizzazione shock in classifica

Ultimissime notizie con la stangata per il club che ha subito 6 punti di penalizzazione per la classifica. Non ci saranno sconti, il calcio italiano è ancora al centro di numerosi problemi.

Italia, scandalo in campionato: penalizzazione

Tifosi in ansia per la questione che riguarda la società il club italiano. Arriva una grandissima stangata tra le parti, con le istituzioni che portano fino al ricorso al TAR dopo la prima sentenza arrivata nelle ultime ore. Continua a tenere banco il tema molto grave che ha riguardato il calcio italiano

La penalizzazione ci sarà e sarà anche molto pesante. Non ci sono possibilità per il club di risolvere i problemi prima del previsto e la situazione sta diventando sempre più complicata. I tifosi sono al centro di un momento molto particolare, stanno chiedendo rassicurazioni alla società ma non sono certi di poterla dare.

Un grave errore dell’allenatore costerà alla squadra una penalizzazione pesante in classifica. Dopo l’ultima partita, infatti, la situazione è sfuggita di mano al tecnico e ora la Lega sta decidendo su nuove sanzioni da affibiare.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Penalizzazione Prato
Penalizzazione Prato – calciomercato24.com (La Presse)

Serie D, penalizzazione pesante per il Prato: il comunicato

Una domenica da sogno che si trasforma in incubo per il Prato, che può vedere la sconfitta a tavolino e la penalizzazione in classifica. La formazione di mister Lucio Brando ha battuto 0-2 i padroni di casa che, però, hanno subito fatto reclamo, per un “vizio di forma” di cui il Prato non si è accorto.

Al 65′, infatti, l’allenatore del Prasto ha sostituito il classe 2001 Francesco Renzi (figlio di Matteo Renzi), inserendo al suo posto il classe ’98 Ibrahima Ba. La sostituzione ha lasciato i biancazzurri per 4 minuti senza un calciatore nato dopo il 2000 in campo, regola obbligatoria.

“L’A.C. Prato comunica che la Real Forte Querceta ha presentato preavviso di reclamo per vedersi assegnata a tavolino la partita di ieri, vinta sul campo dai nostri ragazzi per 2-0, sul presupposto di una asserita violazione dell’obbligo che prevede la necessaria presenza di un certo numero di under sul terreno di gioco. Precisiamo che l’errore materiale a cui è stato posto immediatamente rimedio non ha minimante influito sul risultato che già in quel momento era sul 2-0 per il Prato e, pertanto, la nostra società non lascerà nulla di intentato e resisterà al ricorso presentato dalla RFQ, affinché venga confermato il risultato acquisito al termine della gara”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie Serie A: firma il campione, le ultime

Penalizzazione Prato: -3 punti in classifica

Il Prato ha subìto una pesante penalizzazione in classifica. Il Tribunale Federale Nazionale, Sezione Disciplinare, ha comminato un anno di inibizione al Presidente Commini, una multa e tre punti di penalizzazione alla società, da scontare nella presente stagione sportiva, per l’asserita elusione del vincolo di giustizia sportiva riferita ad una clausola inserita in un contratto stipulato con un collaboratore lo scorso anno.

LEGGI ANCHE >>> Notizie Mondiale, calciatore fatto fuori per il peso

Prato Calcio penalizzazione
Prato Calcio penalizzazione – calciomercato24.com (La Presse)