Coronavirus Serie A, Ricciardi: “Facciamo la bolla come in NBA”

| 27/10/2020 14:00

Coronavirus, bolla per la Serie A: la possibilità rivelata da Ricciardi

L’emergenza Coronavirus continua a colpire la Serie A, la bolla è una possibilità. L’allarme torna vivo per il nostro campionato. Continuano i casi di Covid-19 e all’interno della Lega Calcio si sta cercando di capire come stanare l’epidemia. Sì, perché ormai è all’ordine del giorno apprendere di casi di contagio all’interno dei club, con alcuni focolai che colpiscono i club di Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus Serie A, i calciatori positivi: tutta la lista

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Gravina: “Annullare la Serie A porterebbe ad un’emergenza legale”

Coronavirus, la Serie A verso la bolla? Le parole di Walter Ricciardi

A parlare della possibilità di vedere una vera e propria bolla, in pieno stile NBA, è il consulente del Ministro della Salute, Walter Ricciardi. Ne ha parlato ai microfoni di Sportmediaset, nel corso della trasmissione TikiTaka, condotta da Piero Chiambretti. Ecco quanto si è evidenziato attorno all’emergenza Coronavirus in Serie A: “Giocare in una vera e propria bolla, controllando al 101% tutto all’interno della stessa, è un’ipotesi fattibile”. I riferimenti sono chiaramente alle misure adottate in NBA, negli Stati Uniti. Ricciardi continua: “C’è bisogno di un nuovo protocollo. Adesso lo abbiamo elaborato in una fase di epidemia in calo. Ora che è in risalita, c’è bisogno di nuove misure. Bisogna capire come muoversi in questo momento complicato”.

serie a coronavirus bolla

(www.gettyimages.it)

Serie A, Coronavirus: l’ipotesi bolla è concreta, ecco come potrebbe svolgersi

Fa un’analisi il consulente del Ministro della Salute, Walter Ricciardi, in merito alla possibilità di vedere una bolla in Serie A, a seguito dell’epidemia del Coronavirus: “Bisognerebbe andare mirati con una chiusura ben precisa in determinati luoghi. Basterebbe un periodo limitato, per evitare poi un lockdown totale. La bolla ci vuole, abbiamo visto quanto successe in Atalanta-Valencia e Liverpool-Atletico Madrid, ho paura possa succedere lo stesso anche in Francia. Una fase del campionato come quella vissuta in NBA, la vedo una cosa possibile per la Serie A”.

serie a coronavirus bolla

(www.gettyimages.it)

C’è da capire se le strutture in Italia potranno permettere una situazione analoga a quella vissuta in terra americana. Intanto il campionato continua a svolgersi in Serie A, con il protocollo che al momento non cambia.


Continua a leggere