Italia, i cinque motivi per cui Chiesa merita l’Europeo (FOCUS CM24)

| 25/10/2020 14:00

Federico Chiesa è considerato uno dei migliori talenti del calcio italiano. Il calciatore classe 1997 e figlio d’arte quest’anno ha deciso di accettare la corte della Juventus e dire addio ai colori viola. Il giovane calciatore ha tante ambizioni e ha voluto fare il salto di qualità, andando a giocare in uno dei club più importanti d’Europa. La prossima estate ci saranno gli Europei 2021 e Chiesa dovrebbe ricevere la convocazione dal ct Roberto Mancini, ma tutto passa per il suo rendimento con la maglia della Juve. Ecco i cinque motivi di Calciomercato24.com per cui Chiesa merita l’Europeo.

1 – Chiesa agli Europei 2021, alternative inferiori

La prima motivazione tra tutte è che Federico Chiesa è considerato un titolare fisso della Nazionale italiana di Roberto Mancini, che in quel ruolo può contare su alternative come Domenico Berardi e Riccardo Orsolini. Il primo sta aumentando già dalla scorsa stagione le proprie prestazioni ma partirà sempre come alternativa al momento, mentre il secondo non sembra poter insidiare i due.

Berardi

(www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Italia, i cinque motivi per cui Chiesa non merita l’Europeo

2 – Italia, Chiesa nel 4-3-3 di Mancini

Federico Chiesa è considerato quasi insostituibile da Roberto Mancini che nel suo 4-3-3 può contare su un tridente ben formato con Insigne a sinistra, Immobile o Belotti centrali e Chiesa sulla destra, avendo a disposizione diverse caratteristiche da ogni calciatore schierato.

mancini

(www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Chiesa risponde alle critiche

3 – Chiesa alla Juventus per ottenere una mentalità vincente con la Nazionale

Il passaggio di Federico Chiesa alla Juventus è molto significativo, il calciatore vuole fare il salto di qualità definitivo e alla Juve può assumere quella mentalità vincente che è l’ultimo vero step per diventare un campione. Questo può solo essere un valore aggiunto per quando poi vestirà la maglia dell’Italia.

chiesa

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Italia, i cinque motivi per cui Caputo deve essere titolare all’Europeo

4 – Chiesa, niente pressione: approccio decisivo con la Juve

E’ confortante l’avvio di stagione di Chiesa con la maglia della Juventus. Il calciatore ha fatto un assist alla sua prima da titolare e rimediato anche un’espulsione (dubbia). Successivamente però in Champions League si è dimostrato subito determinante, è da una sua giocata che nasce il gol di Morata dell’1-0 contro la Dinamo Kiev. Il calciatore non ha accusato la pressione.

Federico Chiesa

Federico Chiesa (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fiorentina, Commisso contro Chiesa

5 – Italia, Chiesa e gli altri giovani per il futuro

La Nazionale italiana può contare su Federico Chiesa e altri giovani calciatori per il futuro. E’ da Chiesa, Zaniolo, Tonali, Barella e tanti altri che la Nazionale sta gettando le basi per affidare a questi giovani talenti la maglia dell’Italia in futuro, ed è per questo che il ct Roberto Mancini punterà su di loro il più possibile.

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere