Juventus, ecco quando torna Ronaldo

| 21/10/2020 10:30

La Juventus ora aspetta Cristiano Ronaldo. Dopo la vittoria in Champions League nella gara di ieri contro la Dinamo Kiev, i bianconeri si godono Morata ma aspettano anche Ronaldo.

Ultime Juventus, quanto torna Cristiano Ronaldo?

I bianconeri ora aspettano con meno ansia il ritorno al calcio post Covid di Cristiano Ronaldo. Alvaro Morata, con 3 reti in due partite, sta convincendo sempre più i tifosi. 

Ma la Juventus, che già in Champions League potrebbe esser costretta a fare a meno di Giorgio Chiellini (al pari di Piqueà nel Barcellona), spera di recuperare CR7 per il grande match tra Cristiano Ronaldo e Leo Messi.

Come riportato da Fantacalcio.it, infatti, prosegue infatti la corsa contro il tempo del fuoriclasse portoghese che però…resta fermo e aspetta. Cosa? I prossimi controlli. Perché per quanto difficile non è ancora impossibile che Ronaldo possa rispondere presente alla gara di Champiosn League.

Per quanto riguarda i protocolli, infatti, la giornata di oggi potrebbe essere una giornata decisiva in tal senso.

(www.gettyimages.it)

Notizie Juventus, ecco in che modo Ronaldo non salterà il Barcellona

Ronaldo torna? Il protocollo Uefa, infatti, prevede che un giocatore precedentemente risultato positivo al coronavirus, per avere il via libera e giocare in Champions League, se dichiarato negativo al Covid-19 almeno una settimana prima della gara in questione. Questo perché la documentazione completa relativa allo stato di salute del giocatore, deve essere inviata alla UEFA in un tempo utile per analizzarla.

Non è quindi indispensabile che già oggi Ronaldo sia negativo ma la carica virale dovrà essere sufficientemente bassa da renderne sostanzialmente impossibile la possibilità di contagio. Situazione che coincide ovviamente con l’asintomaticità del calciatore che è fuori dal 13 ottobre dopo il tampone positivo nel ritiro del Portogallo.

cristiano ronaldo

(www.gettyimages.it)

Juventus, Ronaldo corre cotnro il tempo

Per questo, in ottica Champions, quello di oggi potrà già essere un giorno decisivo per capire se Ronaldo possa o meno esserci con i catalani.  Quando scadranno i dieci giorni di quarantena minima per i positivi al Covid. In realtà se l’attaccante fosse negativo prima di sabato, CR7 potrebeb anche giocare con il Verona e magari poi saltare il Barcellona per questo assurdo cavillo nel regolamento della UEFA.

ronaldo

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere