Calciomercato Inter, sfuma il dopo Handanovic: ha rinnovato con il suo club

| 21/10/2020 00:00

I problemi dell’Inter di Antonio Conte sono da attribuire soprattutto alla fase difensiva, non ancora ben compatta per evitare le reti eccessive che si sono subite in questo inizio di stagione. Il calciomercato dell’Inter è andato a migliorare il reparto difensivo ma non ha messo in ordine le piccole defezioni dei singoli.

inter ter stegen

(www.gettyimages.it)

Calciomercato Inter, sfuma il sogno ter Stegen

L’Inter sta iniziando a pensare anche al futuro tra i pali. Il sogno di Beppe Marotta era Marc-André ter Stegen. Era, per l’appunto: perché il tedesco è destinato a restare ancora a lungo in blaugrana, nonostante i profondi cambiamenti che sta attuando l’attuale società catalana. Dopo l’addio di alcuni senatori, e il futuro incerto di Messi, anche ter Stegen ha rischiato di dire addio ma negli ultimi giorni sono stati accelerati i contatti per prolungare il contratto attualmente in essere.

Calciomercato Inter, a gennaio nuovo assalto al centravanti

Calciomercato Inter, ter Stegen ha firmato il rinnovo

Da sogno quasi sfumato, a sogno definitivamente sfumato. Stando a quanto riferisce Sky Sport, infatti, Marc-André ter Stegen ha rinnovato il suo contratto con il Barcellona proprio in queste ore. Ad agosto c’era già stato l’annuncio di Josep Bartomeu ma poi i problemi legati agli addii dei senatori hanno rinviato ogni discorso. Ora è fatta e il portiere resterà al Barcellona fino al 2025. Per l’Inter, dunque, non ci sono chance per acquistare il fortissimo portiere tedesco nella prossima stagione.

Calciomercato Inter, addio a gennaio

inter handanovic

(www.gettyimages.it)

Handanovic resta

In questa stagione l’Inter ha richiamato in nerazzurro Ionut Radu, portiere rumeno che ha trascorso l’ultima stagione tra Genoa e Parma, maturando il giusto per tornare in nerazzurro e crescere ancora alle spalle di Samir Handanovic. Il portiere sloveno ha il contratto in scadenza nel 2022 ed è ancora un punto fermo dei nerazzurri ma il futuro non è così lontano. La sua intenzione è quell di restare fino alla fine dell’accordo e poi valutare il futuro. A 38 anni, quasi certamente non sarà più nerazzurro ma non ha intenzione di lasciare il posto “libero” a qualsiasi altro portiere.

Potrebbero interessarti anche

Champions League, la Juventus vince a Kiev: gli highlights

Champions League, La Lazio abbatte il Borussia Dortmund: gli highlights 


Continua a leggere