Torino, Ciccio Graziani è una furia: “Inc*****o con questa società”

| 20/10/2020 09:40

Brutto incidente domestico qualche settimana fa per Ciccio Graziani, storico ex attaccante italiano che ha vestito varie maglie, tra cui soprattutto quella del Torino. L’ex giocatore ha infatti riportato varie conseguenze dopo una brutta caduta: undici costole rotte, sei vertebre lesionate, senza danni al midollo spinale e la milza fuori uso. Insomma una brutta storia, culminata da un dispiacere: l’indifferenza, a sua detta, della società granata.

Ciccio Graziani contro il Torino: “Neanche una telefonata..”

Graziani non ha di certo mandato giù l’indifferenza del Torino, accusato di non aver minimamente preso in considerazione delle condizioni a rischio del suo ex storico centravanti. Accuse da parte di quest’ultimo, il quale non le ha di certo mandate a dire. Queste le sue parole riportate da Tuttosport:

Incazzato con questa società, ho rischiato la vita con quell’incidente, ma non hanno pensanto neanche di farmi una telefonata. Nemmeno una da parte del Torino, lo hanno fatto altre squadre in cui non ho neppure giocato. La Fiorentina si è comportata molto bene, mi ha chiamato anche il Presidente della Federcalcio. La Roma si è invece fatta sentire con Fienga e Conti, nel Torino solo Bava in via personale”

Graziani contro Cairo

Torino contestazione Cairo

L’ex attaccante non si è poi risparmiato neppure nei confronti dell’attuale presidente del Toro, Urbano Cairo. “Quando a capo di una società c’è chi la pensa in questo modo, come si può sperare che le cose vadano bene?”. Accuse importanti, e che ancora una volta alzano un polverone enorme nell’ambiente granata, già destabilizzato parecchio dai mancati risultati ottenuti in questo inizio di stagione. Il patron è stato più volte messo sotto giudizio da parte dei tifosi, stavolta però la situazione potrebbe farsi insostenibile.

Torino: inizio di stagione da dimenticare

Intanto, al di là delle vicende extra-calcistiche, il Torino tira le somme di questo inizio stagione. Partenza pessima per la squadra di Giampaolo, con tre sconfitte e un gioco che attualmente non soddisfa nessuno. Polemiche in campo e fuori quindi, per un club che attualmente sta attraversando un momento decisamente negativo.

LEGGI ANCHE: Torino, esonero possibile per Giampaolo: corsa a 4 per la panchina

POTREBBE INTERESSARTI: Torino-Cagliari, Giampaolo: “Esonero? L’importante è non perdere fiducia”


Continua a leggere