Lazio, Acerbi: “Erano tutti forti, ora testa al Bologna”

| 20/10/2020 23:11

Francesco Acerbi, centrale della Lazio, ha parlato a Sky Sport dopo la gara contro il BVB:

Notizie Lazio, Acerbi: “Erano tutti forti, ora testa al Bologna”

“Ci siamo guardati negli occhi e ci siamo detti che con la Samp non eravamo noi, oggi abbiamo avuto una grande reazione e si è visto.
Il BVB e Haaland? Sono tutti forti, anche gli altri calciatori, non c’era solo lui da marcare. Noi per batterli dovevamo essere squadra e ripartire. Lo abbiamo fatto ma questo è solo l’inizio.
Noi dovevamo stare corti per non dare spazio, loro sono bravi fra le linee e sono molto tecnici. Abbiamo cercato di abbassarsi per ripartire perchè sapevamo che sono una squadra che non scappa molto. Noi attaccavamo bene ed è andata bene, abbiamo fatto un’ottima partita. Avendo spazio loro possono fare male.
Bello tornare in Champions ma sabato abbiamo un’altra partita, non possiamo festeggiare. Festeggeremo se vinceremo qualcosa, come sono fatto io domani si riparte per sabato”.coronavirus lazio acerbi


Continua a leggere