Calciomercato Roma, Rangnick spegne le voci: “Ambisco ad altri club”

| 20/10/2020 17:20

Il manager tedesco non approderà alla Roma. Non sarà lui il prossimo tecnico dei giallorossi. Lo ha ribadito lo stesso Rangnick ad un giornale.

Ralf Rangnick (Getty Images)

Roma, niente Rangnick: “Non mi ci vedo lì in questo momento

Questa estate era quasi certo il suo trasferimento in Italia, specialmente al Milan. Era stato scelto proprio lui come sostituto del “traghettatore” Stefano Pioli. Ma visti i buoni risultati ottenuti da quest’ultimo la dirigenza rossonera ha preferito confermare l’allenatore italiano. Nelle ultime settimane, invece, si era parlato di un possibile approdo alla Roma al posto del portoghese Paulo Fonseca che (secondo alcuni fonte che arrivano proprio dalla capitale) non ha un buon rapporto con il nuovo proprietario, Dan Friedkin. Oppure come nuovo direttore sportivo, visto che i ‘lupi’ sono ancora alla ricerca. Proprio l’americano aveva pensato a Ralf Rangnick come nuovo manager dei giallorossi. L’ex tecnico del Lipsia e Schalke 04, però, non è dello stesso avviso. Ha rilasciato un’intervista al quotidiano spagnolo “El Pais” dove ha parlato dei suoi progetti futuri. Ecco le sue dichiarazioni: “Non sono mai stato in contatto con la Roma, in questo momento non voglio andare a lavorare in Italia. Mi piacerebbe andare in un club dove posso tornare a vincere subito qualche trofeo. I miei ultimi 14 anni di carriera, partendo proprio dall’Hoffenheim, hanno dimostrato dove posso dare del mio meglio. Non mi sento solo un allenatore, ma qualcosa di più“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Fonseca a rischio: ora si gioca il futuro

Il suo futuro è in Germania o Inghilterra

Continuare ad allenare e insegnare il suo calcio in Germania oppure provare un’esperienza all’estero come l’Inghilterra: “Voglio operare in una società di tradizione. Mi piacerebbe andare in Premier League o rimanere in Bundesliga, magari in un posto dove tendono sin da subito a vincere qualche titolo“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma: Milik pista non tramontata, le ultime

Intanto Smalling potrebbe saltare anche la sfida contro il Milan

Chris Smalling ancora deve scendere in campo con la Roma in questa stagione. Dopo il forfait contro il Benevento, pare che il centrale inglese debba saltare anche il match, in trasferta, contro il Milan. Un altro problema per Fonseca visto che nel reparto difensivo i giocatori scarseggiano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, infortunio Smalling: le condizioni in vista del Milan

 


Continua a leggere